Piastra per capelli

Piastra per capelliEro stufa dei miei capelli, sempre disordinati, troppo voluminosi, un po’ crespi così un bel giorno mi sono decisa a cercare un po’ di informazioni su una piastra che mi aiutasse nell’ardua impresa. Le piastre per capelli sono ormai un piccolo ed economico elettrodomestico che é praticamente presente in tutte le case dove c’è una donna. Capellipiastra.it é dedicato a tutte le ragazze (e non solo…) che cercano una piastra per capelli e vogliono solamente comprare il meglio. ;)

Piastra capelli: quale scegliere?

Vediamo, cos’è che differenzia i vari tipi di piastra? Innanzi tutto i materiali di produzione. In commercio, nel corso degli anni, sono stati progettati vari materiali, soprattutto per quanto riguarda la composizione delle piastre “vere e proprie”, riscaldanti, che hanno contatto diretto con i capelli.

A partire dall’alluminio si è passati per il teflon, la ceramica (non assoluta ma combinata principalmente con altri materiali che le conferiscono resistenza), tormalina e titanio.

Ma quali sono le caratteristiche che rendono peculiari questi materiali? Quali sono i vantaggi e quali i svantaggi?  Qui sotto in tabella, per semplificare, ne riportiamo alcuni! ;)

Materiale usatoVantaggiSvantaggi
AlluminioCosta poco, resistente, scalda con troppa intensitˆàBrucia i capelli
TeflonResiste alte temperature, i capelli scorrono tranquillamenteLa non nocività è scientificamente controversa, emette gas sopra i 200°C
CeramicaDelicata sul capello, calore omogeneo, i capelli scorrono con facilitˆàMeno resistente
TormalinaResistente, ionizzazione naturale, i capelli scorrono con più facilitˆàCosto
TitanioMolto resistente, calore uniforme, ipoallergenico, leggeroSensibilitˆà inferiore rispetto alla ceramica

Oltre ai materiali di costruzione ciò di cui dobbiamo tenere presente se abbiamo intenzione di acquistare una piastra per capelli è:

  • La maneggevolezza: ergonomicità, lunghezza del cavo (preferibilmente girevole), peso, punta isolata;
  • Lunghezza e dimensioni della piastra: da viaggio? Per capelli corti? Per capelli lunghi?;
  • Possibilità di regolare la temperatura;
  • Autospegnimento;
  • Effetto ionizzante;
  • Eventuali accessori per il volume, borse e tappetini termo resistenti.

Nello specifico vi rimandiamo alla guida su come scegliere la piastra per capelli.

Tipi di capelli e piastra

Si possono fare i capelli mossi o con boccoli con la piastra? E se ho i capelli lunghi quale devo scegliere? Con i capelli corti invece? Io invece ho i capelli ricci … Le domande sarebbero infinite e come notate tutto dipende da che tipo di capello e dal taglio che avete. In linea generale possiamo riassumere tutto in una tabella dove vengono indicate le varie situazioni tipo e il tipo di piastra da scegliere.

Situazione tipoPiastra per capelli da utilizzare
Voglio capelli boccolosi o mossiPiastre possibilmente strette, in ceramica o tormalina, regolazione della temperatura
Ho capelli mossi e lunghiPiastre larghe e lunghe
Ho i capelli cortiPiastre strette e compatte
Ho i capelli molto ricciRegolazione temperatura alta, piastre ceramica o tormalina
Ho la frangettaPiastra stretta e compatta per le rifiniture
Viaggio spessoPiastra piccola e compatta da viaggio con voltaggio universale

Post Scriptum – parlando con un’amica questa mi ha detto: “ la qualità di una piastra la vedi da come liscia i capelli ricci” ovviamente lei i ricci li ha e in parte è vero. I capelli ricci richiedono una buona dose di pazienza se li si vuole disciplinare o semplicemente se volete passare da un’acconciatura naturale a quella liscia. C’è da dire che però i capelli ricci, soprattutto i più fitti, subiscono un forte stress nell’essere lisciati quindi dovreste avere cura di effettuare una prima piega con spazzola (preferibilmente non metallica ma con setole morbide) e phon e poi una serie di prodotti, mousse, e olii per proteggere i capelli dal calore consigliato che comunque per questo tipo di capello è molto alto.

Temperatura e piastra capelli

Fra le varie innovazioni nel campo dello styling dei capelli e della loro salute c’è la possibilità di regolare la temperatura delle piastre per capelli. Abbiamo detto quindi che ogni tipo di capello necessita di una piastra ad hoc e non solo nelle dimensione ma anche per quanto riguarda la temperatura! ;)

Tipo di capelloTemperatura
Capelli sottili, scoloriti e/o sensibili120°-140°C
Capelli da sottili a normali, tinti150°-160°C
Capelli normali, ondulati170°- 180°C
Capelli bianchi o brizzolatiNon superare 180°C
Capelli spessi e/o ondulati190°- 200°C
Capelli molto spessi, difficili da acconciare e/o ricci210 °– 230°C

Quanto costa una piastra per capelli?

Sul mercato troviamo tantissime piastre per capelli, i costi variano tantissimo a seconda del modello e della qualità dei materiali impiegati nella loro costruzione, comunque si parte da poche decine di euro fino a più di un centinaio per le piastre professionali. Dove comprare però una piastra per capelli? Magari avete poco tempo per andarvene in giro per i negozi e l’unico giorno della settimana che potete dedicare alla cura di voi stessi, non lo volete spendere in giro a trottare per la città. Forse avete un buon parrucchiere di fiducia, che vi può consigliare e indirizzare sul modello più adatto alle vostre esigenze, ma spesso i costi sono più proibitivi. La piastra costa di più per via dei vari rivenditori per cui è passata. Cosa consigliamo noi? L’acquisto online! :D

Quale è la migliore?

Per chi non sa quale piastra per capelli fa al caso proprio, oppure non conosce cosa il mercato possa offrire, abbiamo creato una sezione dove potete trovare le migliori la piastre per capelli recensite dalla nostra redazione.  Dargli una occhiata forse potrá aiutarvi a muovervi meglio tra le diverse offerte. ;)

Marche piastre per capelli

Qui troverete tutte le marche di piastre per capelli con tutti i modelli:

Insomma, le abbiamo quasi tutte! ;)

Come usare la piastra per capelli

In questa sezione avrete invece un piccolo tutorial su cosa è importante sapere quando si vogliono stirare i capelli con la piastra per capelli. Temperatura, la grandezza delle ciocche, capelli particolarmente ricci: tutto é fatto per capire cosa si deve fare quando si vogliono stirare i capelli.

Perchè i capelli sono importanti!

Erano i capei d’oro a l’aura sparsi 
che ’n mille dolci nodi gli avvolgea … inizia così una delle più famose strofe del Canzoniere di Petrarca, che tutti noi abbiamo studiato in gioventù. Con un po’ d’ironia possiamo commentare le parole del nostro grande maestro dicendo che quella povera Laura, nata in un epoca poco tecnologica e senza shampoo e balsamo era costretta a legarsi i capelli come “nodi”, perchè probabilmente aveva una seria difficoltà nel sistemare in modo ordinato la sua acconciatura e non aveva una piastra per capelli. Tutto questo oggi, come sappiamo, è solo un problema marginale, perchè anche se non si vuole perder tempo e denaro dal parrucchiere è possibile rendere lisci o ricci i propri capelli proprio grazie all’ausilio delle piastre per capelli.

Piastra per capelli

Qui trovi tutte le piastre per capelli in offerta!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.6/10 (32 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +15 (from 15 votes)
Piastra per capelli, 8.6 out of 10 based on 32 ratings

100 risposte a “Piastra per capelli”

  1. linda scrive:

    Buona sera,
    vorrei acquistare una piastra ma sono indecisa tra la guitar muster dikson e la imetec bellissima absolute.
    Sapete darmi dei consigli su quale è migliore tra le due?sulla qualità dei risultati e dei materiali? Quali sono le differenze?
    Vi ringrazio infinitamente a tutti Voi dello staff!!!
    Buon lavoro
    Ciao

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Linda,

      Noi non abbiamo ancora recensito la piastra Guitar Muster & Dikson quindi non sappiamo dirti molto, perché non abbiamo trovato informazioni rilevanti. Se non che la differenza di prezzo fra le due è evidente. La Imetec Bellissima Absolute è un buon prodotto, che gode di ottima reputazione, con molte caratteristiche, fra le quali: un ampio range di temperatura e piastre (in titanio) abbastanza larghe da permettere una messa in piega più veloce per chi ha i capelli lunghi. ;)

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  2. dd scrive:

    COmplimenti per il sito

  3. Laura scrive:

    Ciao, sono capitata su questo sito molto interessante..
    Appunto sono intenzionata a comprarmi una piastra “molto buona!!”
    Ho dei capelli lunghi lisci castani con effetto shatush, con punte che vanno per la loro via e con mille doppie punte!
    Vorrei una piastra in grado di lisciare i capelli, di renderli mossi e soprattutto che non me li bruci ;)
    Costo massimo 100 euro
    Ps: vorrei anche provarla in Tormalina.
    Grazie mille :)

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Laura,

      se quello che cerchi è una piastra versatile, con piastre in ceramica e tormalina ti consigliamo la Imetec B7 500 : puoi regolare la temperatura selezionando quella più adatta al tipo di capelli che hai evitando il rischio di bruciature e la puoi trovare a un prezzo inferiore ai 100 euro. :)

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  4. Claudia scrive:

    Ciao, complimenti per il blog! E’ davvero fatto bene e completo, così completo però che non riesco a scegliere la piastra adatta a me tra tutte! :D
    Ho i capelli molto lunghi e retti, quindi il capello risulta inevitabilmente liscio a causa del peso, ma spesso tende a diventare crespo e gonfio così vorrei una piastra che me li modelli e me li renda più brillanti, senza spendere oltre i 100euro.
    Sapreste consigliarmi?
    Grazie in anticipo :)

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Claudia,

      noi ti consiglieremmo la Philips HPS930/00, piastre in titanio, regolazione di temperatura, delicata sui capelli e abbiamo letto molti pareri favorevoli anche da chi ha i capelli molto molto lunghi! Per quanto riguarda il prezzo attualmente la trovi con buone offerte e sotto il centinaio di euro! :)

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  5. Sara scrive:

    Ciao :) vorrei comprare una piastra e mi servirebbe un vostro consiglio. Vorrei una piastra che lisci e renda soprattutto mossi i capelli.. Premetto che ho tanti capelli ,non finissimi e non del tutto lisci , ma un po’ ribelli. La imetec b7 500 è adatta ? Oppure mi consigliate un’altra piastra anche di marca diversa? Il mio budget è di circa 50/60 euro . Grazie :)

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Sara,

      si se cerchi un prodotto versatile la Imetec B7 500 è adatta proprio perché ha tre cover accessorie, ma al momento la trovi (almeno online) a un prezzo superiore a quello che ci hai indicato. Altrimenti, con piastre abbastanza strette da poter creare capelli mossi/boccolosi (con un pò di pratica) e al prezzo che ci hai indicato, puoi pensare alla Rowenta SF 6150.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  6. sonia scrive:

    Vorrei un consiglio su una piastra. Ho i capelli medio lunghi dopo il phon necessito di farli più volte spazzola e phon sono spessi è crespi . A me piacciono liscisismi a spaghetti ed a contatto con umidità subito si gonfiano. Avendo dei capelli grasso devo lavarli spesso è mi scoccia davvero specie in estate quindi vorrei quslcosa che mi agevoli il lavoro. Sentivo di ghd o meliscia musterra e dikson. Voi ke dite. Grazie

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Sonia,

      abbiamo bisogno di qualche informazione, solo un paio di domande, in più per aiutarti nella scelta del prodotto più adatto. Ad esempio pensi di utilizzarla anche per fare i boccoli? Quant’è il tuo budget? Abbiamo recensito ottime piastre ma ancora nulla sulle muster and dikson!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • sonia scrive:

        eccomi rispondo qui in merito alla domanda che ho fatto due giorni fa, allora a me nn interessa fare boccoli, ma solo lisciarli alla perfezione, in modo che mi renda il lavoro veloce , dopo che li ho asciugati con il phon i miei capelli sono molto folti , sembro un leone, ne ricci ne lisci, crespi! quindi costretta a fare spazzola e phon piu volte, ma dopo poco , subito mi si gonfiano, specie se a contatto con l umidita, il mio budget e cento euro, basta che sia davvero un buon prodotto a livello di ghd

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Sonia,

          prima di risponderti definitivamente dobbiamo fare una premessa: ogni piastra differisce da un’altra a seconda delle caratteristiche, della struttura e delle funzioni, in mezzo mettiamo anche la qualità dei materiali utilizzati per costruirle (e i materiali di qualità si fanno pagare un po’ di più). In base alle informazioni che ci hai dato, ti consigliamo la Imetec Bellissima Absolute in quanto ha tutte le caratteristiche adatte per i tuoi capelli e ottime prestazioni: piastre larghe, tecnologia a infrarossi, piastre in titanio, la possibilità di regolare la temperatura e rientra nel budget indicato!

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

          • sonia scrive:

            grazie per la gentilissima risposta, ma ho visto ke la bellissima absolute ha le piastre in titanio, so che quelle in ceramica e tomalina sono le migliori, quindi scarterei il titanio, che poi avendo un capello anche abbastanza doppio le piastre non scivolino alla perfezione strappandomi i capelli…. quindi vorrei escluderla… altra piastra da consigliarmi? ciaoooo

          • Capellipiastra.it scrive:

            Ciao Sonia,

            ci teniamo a fare una premessa: le piastre in titanio sono si meno “delicate” ma nel caso specifico della Imetec Bellissima Absolute lavorano molto bene i capelli difficili da disciplinare, e ha ottime prestazioni mantenendo lungo il liscio e fra le recensite è fra le migliori e rientra nella fascia di prezzo indicata. Solitamente le piastre con materiali combinati non sono fra le migliori anche perché per te consiglieremmo una distribuzione più omogenea del calore, quindi meglio tutta ceramica, difficilmente vedrai una ghd con piastre con materiali combinati e il costo sale. Se sei disposta a spendere un po’ di più anche se non l’abbiamo ancora recensita, ma ha moltissime recensioni positive e si trova in offerta, a questo punto ti consigliamo la GHD V Gold Max Styler.

            Ciao,

            Il Team di Capellipiastra.it

  7. ilenia scrive:

    Salve! Vorrei chiedere delle info….Conoscete la piastra Revlon white dream? Se
    Si come vi sembra? E inoltre….80W per una piastra in ceramica e titanio come sono? Temp max 200 °

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Ilenia,

      non abbiamo recensito ancora la Revlon white dream (o Babyliss R211E). In realtà non troviamo moltissime informazioni e non siamo ancora riusciti a capire chi si occupi della vendita e quindi anche (eventualmente della garanzia). Le piastre comunque sono strette circa 2,5 cm buono se intendi fare i boccoli, la temperatura non raggiunge livelli altissimi (e può esser un vantaggio se hai capelli molto sottili) ma offre la possibilità di settare solo 3 impostazioni. Dipende essenzialmente da che capelli hai e dalla qualità dei materiali impiegati nella costruzione della piastra su cui però al momento non possiamo dirti di più.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  8. cristina scrive:

    su amazon ho visto delle piastre per i capelli. Vorrei sapere qual è la migliore tra Rowenta CF7195 e Philips HP8290. Grazie

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Cristina,

      non sappiamo che tipo di capelli hai! In ogni caso non abbiamo ancora recensito la Rowenta CF 7195, le caratteristiche sembrano abbastanza buone anche se non abbiamo trovato commenti utili sulle sue prestazioni: temperatura regolabile con display elettronico, piastre in ceramica da 2,5 cm ideali per lo styling mosso (con un po’ di pratica) e effetto ionico anche per i capelli crespi. Noi ti consiglieremmo la Philips HP8290/00 visto che la conosciamo ed è un buon prodotto ma non ha particolari funzioni (come ad esempio quella per i capelli crespi): la temperatura è regolabile, con piastre in ceramica da 2,6 cm che si riscaldano (più lentamente dell’altro modello) in circa 60 sec, ma vantano una distribuzione più omogenea del calore, il cavo è molto lungo (aiutandoti nello styling) e abbiamo trovato moltissimi commenti positivi soprattutto all’estero. ;)

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  9. pilar nadal serra scrive:

    Ciaooo… sono indecisa sulla piastra da comprare. I miei capelli sono lunghi, fini, colorari.. appena lavati si gonfiano molto e tendono al crespo..ho sempre le doppie punte pur cercando di spuntarli ogni 2/3 mesi
    che piastra mi raccomandate?? Il mio budget è di 300 euro
    gracias!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Pilar Nadal Serra,

      quanto lunghi? Cerchi un modello adatto anche allo styling mosso/boccoloso?

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  10. Filippo scrive:

    Buonasera, complimenti per il sito. Sono un ragazzo con capelli corti (circa 4-5 cm di lunghezza, ho capelli ricci e ribelli, senza forma e gradirei un capello liscio il più possibile. Ogni due mesi sono costretto a ricorrere alla stiratura chimica ma da un pò di tempo alberga in me la voglia di comprare una piastra che mi consenta di lasciare i capelli senza ovviamente danneggiarli, e garantendomi ottimi risultati. Considerando che non ho problemi di budget, potreste consigliarmi la piastra che faccia più al caso mio tra quelle migliori? Ringrazio anticipatamente

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Filippo,

      grazie tante per i complimenti graditissimi! Hai i capelli molto corti e pure ribelli! Purtroppo il modello che abbiamo recensito con le piastre più piccole (da 1.5 cm) non ci sembra adatto per il tuo tipo di capelli. Ora noi non abbiamo recensito la GHD V gold mini styler ma ha tantissime opinioni positive sul sito della casa produttrice ideata proprio per i tagli maschili e più corti: le piastre in cm dovrebbero corrispondere a 3/4 inch ovvero circa 1.90 cm. Il prezzo è un po’ alto ma l’opinione degli utenti sulle prestazioni è ottima!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  11. Sara scrive:

    Ciao, vorrei un consiglio sull’acquisto di una piastra..
    ho i capelli lunghi appena sotto le spalle, molto ricci e talvolta crespi…
    non ho molta pratica nell’utilizzo delle piastre nonostante ne abbia già una, ma la uso rarissimamente e non me li liscia bene…
    vorrei quindi trovare una piastra sotto i 100 euro, che sia maneggevole da utilizzare e che vada bene per capelli ricci, tenendo bene la piega..
    cosa mi consigliate?vanno bene quelle da utilizzare sui capelli un pò umidi?
    Grazie

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Sara,

      preferiresti piastre larghe o strette per poi eventualmente cimentarti anche nello styling? Con piastre larghe studiata proprio per garantire un buon liscio di durata e con il budget da te indicato c’è la Imetec Bellissima Absolute!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Sara scrive:

        La mia ha le piastre larghe e non mi ci trovo, pensavo a una con le piastre strette, ho visto che tutti i parrucchieri che mi fanno la piega ce le hanno così e poi appunto potrei anche cambiare styling ogni tanto…
        grazie!
        ps: sconsigliate quelle con il vapore?

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Sara,

          al momento non abbiamo recensito ne modelli che sfruttano il vapore ne il modello che ci chiedevi in un altro messaggio e quindi non abbiamo molte informazioni in merito. Abbiamo solo letto molti pareri discordanti ma per dover di cronaca spesso, come molti modelli simili più complicati da utilizzare, i pareri negativi derivano dalla poca pratica! In ogni caso non siamo in grado di sbilanciarci!

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

  12. Luciana Scalambretti scrive:

    Prima di tutto grazie di queste ricerche molto utili, vorrei avere informazioni sulle piastre professionali della GHP in generale e in particolare sulla GHD ECLIPSE.
    GRAZIE
    Luciana Scalambretti

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Luciana,

      parlando delle ghd sono sicuramente ottimi modelli con ottime prestazioni, carattirizzati solitamente da una buona qualità dei materiali e resistenza. Le piastre scivolano con facilità permettendo di ottenere ottimi risultati, con queste non è possibile regolare la temperatura ma si riscaldano veramente in pochi attimi. Noi non abbiamo recensito la Ghd eclipse, in ogni caso sappiamo che da caratteristiche oltre ad avere piastre strette (quindi utilizzabili eventualmente per lo styling) ha un rivestimento per evitare la dispersione del calore e nel nuovo modello una serie di sensori applicati alle lamelle della piastra per mantenere costante la distribuzione del calore (185°) e mantenerlo costante lungo tutta la superficie. Detto questo, il costo ci sembra eccessivo anche se la qualità dei materiali è indiscussa, si ma secondo noi poche funzioni, visto che esistono modelli in commercio che adesso sono dotati di sensori che controllano il livello di idratazione del capello avendo più che buoni risultati.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  13. Alex yo! scrive:

    Scrivo qui che è più adatta come pagina.
    La mia vecchia piastra e deceduta,e devo comprarne un nuova.
    Sono un ragazzo e ho un capello corto,ne troppo spesso ne troppo sottile.
    A volte uso lacca e gel e al ciuffo davanti do qualche “colpo” ,non sempre ma capita spesso,e quindi il modello non deve trattenere residui(ovviamente la pulisco dopo).
    La seconda cosa è che non deve rovinare troppo il capello.
    Quale modello mi consigliate con un budget di massimo 30euro?
    Vi ringrazio in anticipo,ciao. :-)

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Alex yo!

      attenzione alla pulizia dopo averla usata con il gel! Quanto sono lunghi i tuoi capelli? Ti spieghiamo esistono piastre che hanno anche dimensioni delle piastre più ridotte utili proprio per chi ha i capelli molto molti corti. Ad esempio la Severin HC 0617, valutata abbastanza bene sui forum esteri, ha: piastre in ceramica e non puoi regolare la temperatura, è un modello molto semplice utile secondo noi per piastrare piccole ciocche di capelli con buoni risultati senza troppe pretese. Altrimenti per un capello un po’ più lungo anche la Remington S3500 è un ottimo modello e con qualche caratteristica in più sicuramente da valutare, fra cui la possibilità di regolare la temperatura se non vuoi danneggiare troppo i capelli con il calore.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Alex yo! scrive:

        Grazie 1000 capelliPiastra,credo che la Remington sia la più adatta perché ho capelli corti ma non sempre,per la pulizia;io la pulisco quando è fredda con acqua e un panno è corretto come metodo?
        Grazie ancora :)

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Alex yo,

          è un ottimo modello! Se hai difficoltà sappiamo che anche l’acool è un buon aiutante!

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

  14. Valentina scrive:

    Ciao, vorrei cambiare la mia piastra. È meglio in ceramica o titanio? E della ghd ne ho sentito parlare e ce ne sono un sacco cosa mi consigliate? Sopratutto per avere sempre e solo i capelli lisci.
    Ho i capelli medio lunghi, tinti e non del tutto lisci ma un po ribelli e un po crespi,con l’umanità si gonfiano.
    Vorrei una piastra che mi lisci i capelli perfettamente a spaghetto, che li renda morbidi e lucenti e il prezzo non è importante l’unica cosa è che sia la migliore.
    Grazie in anticipo, ciao.

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Valentina,

      le ghd sono fatte con ottimi materiali, più che altro studiati per un utilizzo professionale visto che vengono anche utilizzate nei saloni di bellezza. Solitamente questi necessitano di prodotti che dopo tot ore di lavoro non presentino problemi e quindi mantengano elevate le loro prestazioni. Si riscaldano quasi subito, non si può regolare la temperatura di esercizio (che solitamente non è altissima in alcuni modelli ricordiamo inferiori ai 190°) e esistono diversi modelli a seconda della larghezza delle piastre e della composizione dei materiali delle piastre (quelle in titanio sono più resistenti rispetto alla ceramica). Recensite ne trovi un paio. Altrimenti ci sono molte piastre per utilizzo “casalingo” che quindi non richiede alte performance per ore e ore che hanno costi inferiori ma ottimi risultati. Prendi ad esempio i modelli della Remington o della Philips. Pensi anche di utilizzarla per lo styling mosso/boccoloso? Hai molta difficoltà nel disciplinarli? Sono molto spessi?

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Valentina scrive:

        Ciao ho ricevuto la vostra risposta e non penso di utilizzarla per lo styling mosso/boccoloso e no non ho molta difficoltà nel disciplinarli e si ho il capello grosso.
        Grazie ancora

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Valentina,

          noi ti suggeriamo un paio di modelli:

          - GHD Gold Classic Styler (visto che non hai capelli particolarmente lunghi altrimenti puoi pensare a un modello con le piastre più larghe per velocizzare la piega come ad esempio la GHD Gold Max Styler);
          - GHD Eclipse (ultima fra i modelli, con sensori per una distribuzione più omogenea del calore), però non l’abbiamo recensita. Ha tanti commenti positivi soprattutto per le prestazioni a basse temperature che non danneggiano eccessivamente il capello.

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

          • Valentina scrive:

            Ciao, volevo chiedervi un’altro favore….cosa mi consigliate come miglior piastra in titanio (il prezzo non è importante)?…basta che li renda perfettamente lisci, lucidi e morbidi….grazie

          • Valentina scrive:

            Sono stra indecisa ….la PHILIPS HP8361/00 e HPS930/00 e della REMINGTON S8590 e S9951 …….Vi prego ditemene una con tutte le caratteristiche che desidero (capelli lisci perfetti,lucidi e morbidi) grazie grazie grazie

          • Valentina scrive:

            Ciao, ho il capello grosso ,medio/lunghi ,tinti e le punte che fanno i capricci….e vi avevo già scritto il 4 marzo….
            È meglio una piastra in titanio o ceramica? E cosa mi consigliate fra quelle che ho già scritto il 21 marzo in ceramica?
            Grazie

          • Capellipiastra.it scrive:

            Ciao Valentina,

            si abbiamo ricevuto i tuoi messaggi! Meglio il titanio o la ceramica? Il titanio e uno degli ultimi materiali usciti sul mercato, che rispetto alla ceramica si scalda più velocemente e resiste di più ai danni da usura, e solitamente permettono al capello di scivolare con maggiore facilità. Diciamo che dipende dal prodotto e dalla qualità dei materiali utilizzati! Allora, fra quelle migliori per un utilizzo frequente, tant’è che viene usata dai parrucchieri, se non hai problemi di budget, e rispondendo alla domanda fra quelle migliori al titanio (visti i commenti positivi trovati) c’era la Ghd Eclipse. Fra i modelli invece che ci hai sottoposto, con sempre piastre in titanio, ti consigliamo la Philips HPS 930/00.

            Ciao,

            Il Team di Capellipiastra.it

  15. irene scrive:

    ciao, sono alla ricerca di una nuova piastra, visto che la mia attuale è in via d’istinzione! ero indecisa fra alcuni modelli della remington. io ho i capelli di media lunghezza, tinti e sottili

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Irene,

      a quali modelli ti riferisci?

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • irene scrive:

        fra s5500 s5520 s6500 e fra quella keratine terapy

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Irene,

          dipende essenzialmente da quali sono le tue esigenze. Remington S5520 è con piastre larghe dipende se opti per una piastra che possa anche esser utilizzata per lo styling . La Remington S5500 a differenza della S6500 non ha la funzione turbo boost e una scocca meno arrotondata (ma avendo te i capelli fini immaginiamo che non avrai bisogno di regolare la temperatura al massimo). La Remington S6500 non l’abbiamo recensita, sembra avere ottime prestazioni, come tutte le remington si riscalda velocemente e ha le piastre arrotondate pensate per facilitare lo styling (al momento notiamo che la trovi online a una buona offerta). la Remington S8590 è invece una di quelle piastre di nuova generazione con cui puoi scegliere di attivare la funzione automatica che seleziona automaticamente la temperatura d’esercizio a seconda della percentuale d’umidità del capello; a differenza delle altre Remington ha una temperatura minima di esercizio di 160° (contro le 150, valuta se hai capelli particolarmente fini e soggetti a rottura) la fascia di prezzo è più alta ma la puoi trovare online scontata.

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

  16. miry scrive:

    ciao, la mia parrucchiera ha sbagliato taglio, non mi stanno in nessun modo, ho i capelli fino a sotto l’orecchio, tinti, e fini, la bella piega mi si smonta come la panna, mi hanno prestato una piastra rowenta, usata sulle punte, e’ andata sicuramente meglio, anche senza andare dal parrucchiere, ora devo ridarla indietro, e voglio comprarla, che modello scelgo?

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Miry,

      quanto hai intenzione di spendere? Visto il taglio corto suggeriremmo un modello con piastre strette e con la possibilità di selezionare temperature più basse visto che hai i capelli fini e tinti. Ci sono modelli della Rowenta con la possibilità di selezionare temperature molto basse come ad esempio la Rowenta CF 7150.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  17. Mika scrive:

    ciao
    io ho i capelli corti e molto mossi e crespi
    ho letto che per questo tipo di capelli sono meglio le piastre con la tormalina e gli ioni..giusto?

    quindi quale piastra potrebbe corrispondere a queste specifiche?
    rimanendo comunque ad un costo contenuto..diciamo un budget di circa 60-70 euro

    grazie mille :)

  18. Mika scrive:

    Grazie mille del consiglio..penso proprio che la acquisterò

    grazie del consiglio..e complimenti per il sito..davvero molto bello e utile :)

  19. Fosca scrive:

    Salve, desidero acquistare una piastra che mi consenta di mettere in piega i miei capelli che sono medio lunghi, meschati, tendendeti al crespo sulle punte, ma facili ad ingrassarsi e che temono tremendamente l’umidità.
    Premetto che non ho mai usato la piastra da sola e che voglio realizzare sia il liscio che i boccoli per togliermi la schiavitù del parrucchiere a cui sono costretta ormai da anni per via della consistenza assolutamente indefinita dei miei capelli.
    Non li voglio però ulteriormente rovinare essendo già stressati dalle meches e mi serve qualcosa che mi garantisca un risultato sicuro.
    Tetto max di spesa 70 euro.
    Help me!!!!!
    Mi potete consigliare una piastra efficace?
    Grazie

  20. Fosca scrive:

    Ho appena letto la recensione della Remington S8590, che avete testato e risulta dalla vostra valutazione eccelente.
    Potrebbe essere il modello giusto per me? :-)

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Fosca,

      si, unica cosa dovrai impratichirti per fare i boccoli! Con la piastra serve un po’ di manualità! Per il resto la Remington 8590 è un ottimo modello!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Fosca scrive:

        Grazie.
        Ho già acquistato la piastra e sembra davvero buona.
        Devo decisamente impratichirmi,però la vostra recensione mi è stata molto utile per fare un buon acquisto!!!!
        Saluti.

  21. Simona scrive:

    Salve
    ho i capelli corti, sottili e colorati, tendenzialmente lisci. Non ho mai acquistato una piastra ma direi che è giunto il momento….
    ho necessità di un prodotto veloce, che mi dia un buon risultato ma senza stressare i miei capelli già stressati di suo.
    Grazie!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Simona,

      budget? Noi intanto ti consigliamo di leggere la recensione sulla Remington S9500!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Simona scrive:

        Limportante è trovare un buon prodotto che non sciupi i capelli , in tal caso posso investire anche qualche euro in più… La remington sembrerebbe valida (e fashion:-))

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Simona,

          devi comunque considerare che i capelli un minimo si rovinano utilizzando la piastra per questo dovrai prendertene cura soprattutto se già di per se stressati dalle colorazioni. La Remington S8590 ha di positivo il fatto che regola automaticamente la temperatura adattandosi all’idratazione del capello onde evitare i danni da stress. Altrimenti anche se non l’abbiamo ancora ecensita, con la stessa tecnologia e la possibilità di salvare le impostazioni selezionate c’è la Braun Sensocare ST 780.

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

  22. Dafne scrive:

    Salve a tutti! Sto cercando una piastra per capelli ma non so bene su che tipo orientarmi, non avendone mai usato…
    Ho i capelli lunghi e tra il mosso e il riccio, tendenti al crespo – impossibili da tenere a bada! Vorrei una piastra che li possa lisciare ma che, con un po’ di pratica, possa usare per lo styling. Per quanto riguarda il budget, che la spesa non sia molto alta (sicuramente non piastre da 80/100 euro). Qualche proposta? :)

  23. Lisa Mura scrive:

    Ciao ho letto il vostro sito e l’ho trovato molto interessante e vorrei avere qualche dritta.ho i capelli lunghi e fini e volevo una piastra adatta a me che non mi costi una cifra immensa.quale mi consigliate?grazie mille!!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Lisa,

      potresti indicarci un budget di riferimento? Pensavi a una piastra con funzioni particolari, che sia in grado anche con un pò di pratica di fare dei boccoli? Se hai i capelli molto lunghi e on vuoi perderci troppo tempo ti consiglieremmo un modello con piastre più larghe.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Lisa Mura scrive:

        Si diciamo che vorrei rimanere intorno ai cento euro se possibile e vorrei anche una piastra che sia in grado di fare i boccoli perché no che dite è fattibile?grazie ancora per l aiuto!!!!

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Lisa,

          noi all’incirca per quella cifra ti suggeriremmo la Philips HPS930/00 con piastre in titanio, si riscalda molto velocemente e ha ottime prestazioni. Altrimenti, anche la Philips HP8361/00 con buone prestazioni e ad una buona offerta.

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

  24. Marina scrive:

    Vi scrivo per avere gentilmente un vostro consiglio sulla piastra adatta ai miei capelli per uso personale .
    Lunghezza appena sotto le spalle , TANTI capelli, MOLTO crespi, MOLTO voluminosi e tinti. Un disastro di capelli . Per avere un aspetto curato devo ogni giorno usare un po di olio sui capelli. Uso da molti anni la piastra per lisciarli – preferisco piastra stretta. Importante eliminare effetto crespo e avere a lungo effetto liscio ( non necessariamente dritto come uno spago ma senza il crespo ). Prezzo max 150 euro . Cerco prodotto davvero di qualità, che non rovini i capelli. Se possibile segnalatemi più prodotti . I vostri consigli sono preziosi siate esaustivi please !! E’ un piacere leggervi !!
    Grandi sinceri complimenti per il sito, davvero bello e utile. Grandi !!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Marina,

      grazie tante per i complimenti, siamo felici di esservi di aiuto. Fra i vari modelli recensiti noi abbiamo selezionato 4 modelli inseriti in ordine di prezzo; tieni presente che comunque i capelli si rovinano con la temperatura, quindi magari utilizza qualche prodotto termoprotettivo, soprattutto se la utilizzi molto spesso :

      - Braun ES3 Satin Hair 7 Colour: con funzione ionica, piastre in ceramica nanoglide, usando il tasto per la selezione della tipologia dei capelli , si può adattare la temperatura solo per capelli fini, normali e spessi (per ogni tipo di capelli, si può scegliere tra un basso, medio e alto settaggio) e scegliere anche d salvare il tuo profilo. Impiega circa 40 secondi per riscaldarsi, le piastre sono abbastanza strette anche se non eccessivamente arrotondate, tecnologia salvacolore *(secondo la casa produttrice a impostazione media, capelli normali, rispetto alle piastre a 230°C tradizionali alla temperatura massima; dopo 5 trattamenti.), spegnimento automatico, senza custodia, con un cavo di 2 m. Al momento la trovi ad una buona offerta!

      -Philips HP8361/00: con funzione ionica, piastre in ceramica e cheratina, puoi selezionare la temperatura direttamente con i gradi, anche questa si riscalda in 30 secondi scocche abbastanza arrotondate per far scivolare meglio i capelli per lo styling, autospegnimento, custodia termoresistente, il cavo è lungo 2,5 m. Anche questa in offerta!

      -Philips HPS930/00: di ultima generazione con piastre professionali in titanio più resistenti e che permettono al capello di scivolare con maggiore facilità rispetto alla ceramica, tecnologia ionica, si riscalda molto velocemente, viene fornita con un cappuccio termoresistente, funzione thermoguard (simile alla funzione boost della Braun, non ha un display che indica la temperatura ma la classica rotellina (può essere un vantaggio c’è chi non ama il display e ha paura che questo sia più soggetto a rottura rispetto alle classiche rotelline), cavo da 2,5 m. E’ tornata disponibile, almeno su amazon, da pochissimo!

      -GHD Gold Classic Styler non ha la funzione ionica ma i materiali di costruzione ottimi (le piastre scorrono molto) e soprattutto studiati per garantirne prestazioni professionali senza perdere efficienza con il passare del tempo (i parrucchieri lavorano molte ore di fila), la temperatura non è selezionabile ma è fissa e oscilla dai 175° ai 185°, ha un cappuccio protettivo come la Philips, il prezzo è rimasto abbastanza stabile nel tempo.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  25. Paolo scrive:

    Ciao.
    Innanzi tutto complimenti per la vostra disponibilità e per tutti i consigli (molto professionali) che siete in grado di offrire.
    Vorrei regalare alla mia ragazza una nuova piastra per i capelli. In questo momento lei utilizza una vecchia (7 anni circa di età) Braun Satinliner ion-shine con la quale si trova discretamente bene. Quello che lamenta è il dover ripassare più e più volte sui capelli per renderli effettivamente lisci, un effetto finale “energica statica” tipo palloncino sui capelli e altri problemini dovuti all’età dell’elettrodomestico come la presa a mauro rovinata che fa sì che la piastra si spenga da sola.
    Lei ha dei capelli mossi molto lunghi e utilizza ogni giorno la piastra per lisciarseli (non sopporta il capello mosso!!!). Non utilizza la piastra per altri tipi di pettinatura, ma, come detto, solo per renderli lisci e disciplinati.
    Vorrei regalare una buona piasrta (il mio budget arriva a 100€/120€) di tipo professionale adatta ai capelli lunghi non particolarmente ricci, ma solo leggermenti mossi. Cosa mi consigliate? Ho letto la recensione del modello della Philips HP8361/00. Potrebbe andare bene?
    Grazie mille per la vostra pazienza

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Paolo,

      grazie mille per i complimenti e la fiducia. Si ti confermiamo che è un ottimo modello. Sempre Philips è tornata disponibile da poco, con piastre in titanio, anche la Philips HPS930/00 (sempre con piastre strette). Sai per caso se preferisce per l’appunto modelli con piastre strette? Altrimenti solo per lisciare varrebbe la pena di prendere in considerazione anche alla Imetec Bellissima Absolute.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • Paolo scrive:

        Grazie mille,
        alla fine ho optato per la Philips HPS930/00 visto che la mia ragazza predilige le piastre strette. Come prodotto è superiore alla Philips HP8361/00?
        Grazie ancora per tutta la vostra gentilezza e disponibilità

        • Capellipiastra.it scrive:

          Ciao Paolo,

          hanno caratteristiche differenti! Comunque sono entrambi ottimi modelli, e la Philips HPS930/00 ci ha convinto in particolar modo… basta pensare al titanio che è l’ultimo fra i materiali impiegati per la produzione di piastre!

          Ciao,

          Il Team di Capellipiastra.it

  26. rosy scrive:

    ciao sto cercando una spazzola per capelli a gas da poter usare in piscina solo per aggiustare il davanti dei capelli …. potreste aiutarmi???
    grazie

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Rosy,

      per “gas” cosa intendi? Le spazzole modellanti ad aria? Budget?

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

      • rosy scrive:

        per quanto riguarda la spazzola o piastra intendo da non dover attaccare alla corrente in quanto in piscina è vietato,per quanto riguarda il costo direi non più di 60 euro, vi ringrazio per i consiglie e per la vostra efficenza
        ciao Rosy

  27. Giuli scrive:

    Ciao, avrei bisogno di un consiglio. Ho i capelli corti (per intenderci circa 5 cm sopra le spalle), lisci e colorati. Vorrei comprare una piastra con un prezzo inferiore ai 50 euro per modellarli sia ricci che lisci, che sia facile da usare. Grazie

  28. Cecilia scrive:

    Buongiorno… Sono capitata su questa pagina per caso cercando una buona piastra per capelli e trovo il vostro sito molto interessante.
    Cercavo un consiglio su quale piastra scegliere fra le vostre consigliate, premetto che sono abbastanza fortunata con i capelli, li ho lisci naturalmente lunghi fino a metà schiena ma molto sottili e tengono poco, di solito, le pieghe mosse. Cerco una piastra che mi dia l’effetto mosso o dei boccoli morbidi e che magari non rovini troppo i capelli sottili che ho. Leggendo ho vitto che consigliate le braun o remington per il mio tipo di capelli… Posso avere anche io un vostro parere più preciso? Grazie mille!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Cecilia,

      si consiglieremmo anche a te anche la Braun o la Remington…in particolare i modelli che permettono di piastrare i capelli rispettandone l’idratazione naturale. Unica cosa fare i boccli con la piastra per chi ha i capelli lunghi come i tuoi è un po’ piu complesso quindi dovrai lavorarci un po’. Altrimenti dovresti vedere modelli con piastre in titanio che offrono maggiore scorrevolezza, noi ti avremmo consigliato la Philips HPS930/00.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  29. Emy scrive:

    Salve,
    vorrei acquistare una piastra che soprattutto non rovini i capelli da utilizzare a casa una volta alla settimana all’incirca per “ordinare” i miei capelli, lunghi, sottili e tendenzialmente lisci anche se non piatti. Non vorrei spendere molto ma neanche correre il rischio di rovinare i capelli. Se consentisse anche di fare dei boccoli non mi dispiacerebbe.
    Grazie mille

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Emy,

      ci daresti un budget di riferimento? Se hai capelli particolarmente sottili dovresti prediligere piastre con materiali molto scorrevoli (titanio o ceramica), e la possibilità di selezionare temperature più basse. La Remington S8590 che regola anche la temperatura a seconda dell’idratazione del capello al momento la trovi con una buona offerta!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  30. Sara scrive:

    Salve, vorrei acquistare una nuova piastra.. ora sto usando la Imetec Bellissima Creativity che mi è stata regalata, ma non mi ci trovo per niente! Ho i capelli poco cm sotto la spalla, ne ho pochi e sono fini, deboli e tendenti allo spezzarsi e a creare doppie punte… da naturali sono di una forma indefinita, credo leggermente mossi. Ho un taglio scalato e sono alla pazza ricerca di una piastra ad “effetto spaghetto” che non li renda elettrici e non secchi particolarmente le punte… vi ringrazio in anticipo!!Dimenticavo, la uso quotidianamente e il mio budget è di massimo 60€

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Sara,

      solitamente per i capelli particolarmente fini e stressati consigliamo piastre che regolano la temperatura a seconda della percentuale di idratazione del capello. Al momento fra le recensite puoi trovare la

      - Remington S8590

      Altrimenti, anche se non recensita ma ci sembra molto interessante, puoi vedere:

      - Braun Satin Hair 7 Sensocare ST 780

      Entrambe in questo momento si trovano con una buona offerta (di qualche euro superiore al tuo budget ma secondo noi vale la pensa di pensarci).

      Visto che utilizzerai la piastra tutti i giorni e visto che hai capelli particolarmente fini e deboli devi tenere presente che comunque il calore “stressa i capelli”, per quanto le piastre con nuove tecnologie possano aiutare a mantenere il capello sano. Ti consigliamo magari di utilizzare prodotti termoprotettivi o ristrutturanti, noi non ne consigliamo ma in rete trovi tantissimi ragazze che mettono a disposizione la propria esperienza!

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  31. monica scrive:

    buongiorno avrei bisogno di un consiglio per acquistare una piastra, il mio capello è spesso, liscio ma non come spaghetti, tiene bene la piega dal parrucchiere, tendenzialmente non è un capello rovinato e neanche crespo, faccio una volta all’anno i colpi di sole con il pettine (non con la decolorazione).
    E’ lungo toccano le spalle, non ho la necessità di fare capelli mossi o boccoli e non vorrei usarla più di una volta la settimana.
    Sarei indecisa dopo aver letto tutte le vostre mail sopra, tra due modelli:
    Philips pro care keratine – Braun Satin hair 7 senso care.
    Mi piacerebbe avere un effetto capello lucido morbido e al tatto quasi setoso.
    Sono indecisa perchè il modello della Braun mi sembra di aver capito che non ha la funzione IONI etc.
    O eventualmente se voleste consigliarmi altri modelli voi.
    Il mio budget non oltre gli 80.00 euro.
    Grazie Monica

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Monica,

      tieni presente che la funzione ionica ti aiuta a disciplinare i capelli andando ad evitare l’effetto elettrostatico. Se non hai capelli crespi, anche se noi non l’abbiamo recensita, potresti valutare quindi l’acquisto della Braun Satin Hair 7 Sensocare ST 780.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  32. Sara scrive:

    Vi ringrazio! Molto gentili ed esaurienti. Buona giornata!

  33. anna scrive:

    Salve avrei bisogno di un consiglio: da un po’ di tempo sto cercando una piastra adatta ai miei capelli. Questi sono abbastanza fini, secchi, di media lunghezza ed inoltre le punte sono alquanto deboli e ribelli. Vorrei una piastra che li renda lisci e setosi e che possa utilizzarla anche per lo styling. Ero proiettata per una ghd, ma a causa del costo troppo elevato sto guardando altrove. Che piastra mi consigliate per un budget di €100?

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Anna,

      per capelli fini, soggetti a rottura (escludendo le punte per cui puoi rimediare con oli protettivi e/o rigeneranti E7o, per casi estremi, al taglio) solitamente consigliamo modelli che abbiamo la possibilità di impostare anche temperature più delicate. Ultimamente in commercio sono uscite delle piastre che offrono la possibilità di regolare la temperatura a seconda dell’idratazione del capello. Fra le recensite puoi vedere la Remington S8590; bon recensita ancora, ma ci incuriosisce molto visto la mole di opinioni positive, puoi vedere anche la Braun Satin Hair 7 Sensocare ST 780 (quest’ultima ha un prezzo di listino come da budget ma la trovi ad un ottimo prezzo su amazon).

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  34. Lola scrive:

    Buona sera!!!
    Vorrei chiedere consiglio ho una piastra ma voglio cambiare per che ho capelli grossi di media lunghezza che tendono al crespo e mi piacciono tenerli lisci miei capelli dopo lavati si gonfiano al 100 X 100 vorrei una piastra che mi li lisci i capelli in fretta e no mi li danneggi tanto pensavo al titanio ma a veder della vostra tabella meglio ceramica o tormalina visto che la uso tanto vorrei una piastra oltre che mi lisci anche mi li protegga un po forze sto chiedendo miracoli? ;) Grazie anticipate per la vostra risposta. Saluti

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Lola,

      piastre strette o larghe? Puoi pensare, secondo noi a tre modelli con piastre strette:

      - La Philips HP8361/00: se hai i capelli particolarmente crespi

      Altrimenti con funzioni per proteggere i capelli dal calore ( con funzione che adatta la temperatura di esercizio al livello di idratazione dei capelli) fra le recensite alla:

      - La Remington S8590

      Altrimenti, non recensita, ma vediamo sempre di più che ha molto successo:

      - La Braun Satin Hair 7 Sensocare ST 780

      Fra le piastre invece con piastre più larghe puoi pensare alla

      - Imetec Bellissima Absolute: con infrarossi e piastre in titanio (attualmente sono poche le piastre con questo tipo di materiale, e non ne abbiamo recensite abbastanza, anche se come materiale da maggiore scorrevolezza).

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  35. Carlotta Minozzi scrive:

    Ciao,
    Anch’io vorrei acquistare una piastra nuova. Ho capelli medio sottili, mossi, mechati, lunghezza a metà collo (quindi quelli dietro sono abbastanza corti). Vorrei una piastra che mi permettesse di lisciarli in fretta, tipo una passata o poco più. Non ho un budget preciso, vorrei il miglior rapporto qualità prezzo, tenendo conto che vorrei solo l’effetto liscio. Vorrei le piastre strette perché mi trovo meglio, e vorrei il prodotto che rovina meno i capelli.
    Grazie anticipatamente per i vostri consigli.
    Salutoni!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Carlotta,

      adesso, online però, puoi trovare le piastre con regolazione della temperatura a seconda dell’idratazione dei capelli a un buon prezzo. Al momento sono quelle che consigliamo a chi come te cerca un prodotto che cerchi di tutelare i capelli dallo stress termico:
      Remington S8590
      Braun Sensocare

      Altrimenti dovresti indicarci un budget di riferimento.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  36. davide scrive:

    salve,

    stavo cercando una piastra per capelli molto corti su internet ho trovato delle marche e modelli e vorrei sapere una vostra opinione.
    si trattano della piastra per capelli ionika mini, mini colibrì della muster, mini corioliss e piastra mini della kiepe e della piastra mini smooth della labor.

    distinti saluti

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Davide,

      ben ritrovato! Ci fa piacere che continui a seguirci e chieder consiglio! Noi non le abbiamo recensite e possiamo basarci solo sui dati trovati in rete e fra quelle indicate l’unica che riporta le dimensioni della piastra, sul sito della case produttrice, è la Mini Smooth della Labor: Piattini in tourmaline (utile per contrastare l’effetto elettrostatico); larghezza piattini 12mm; lunghezza piastra 150mm; peso 160 gr; temperatura max 200°; resistenza PTC. La Colibrì della Muster non riporta dati sulla larghezza delle piastre (in ceramica) anche se da immagini sembra veramente piccola. Della Kiepe la Mini Fluo, che abbiamo letto su siti esterni stranieri, che hanno una larghezza delle piastre di 16 mm (in titanio). La Ionika Mini… abbiamo trovato un video sulla Flat Iron ma pochi dettagli sulle dimensioni. Nessuna ha la regolazione della temperatura. Se hai capelli molto corti, come leggiamo dai precedenti commenti ti consiglieremmo quella con le piastre più strette. Fai conto che il titanio offre maggior scorrevolezza e resistenza.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  37. anna scrive:

    ciao, mi chiamo anna e mi rivolgo a voi xchè dopo tanti siti visitati x l’acquisto di una piastra, siete i migliori nel consigliare!!
    ho i capelli di media lunghezza, qualche cm sotto le spalle, mesciati e medio/fini e che con l’umidità diventano opachi e crespetti ……vorrei acquistare una piastra da utilizzare soprattutto x dare un tocco mosso, un po’ di styling, lucido e non crespo….come budget entro i 100 euro….cosa mi potreste consigliare?
    grazie mille!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Anna,

      grazie per la fiducia e i complimenti. Fra le recensite potresti optare per diversi modelli. La Braun ES3 Satin Hair 7 Colour è pensata per dare lucidità e mantenere il colore (non a caso si chiama colour saver). Poi in realtà in questo periodo consigliamo due modelli che permettono di regolare la temperatura a seconda dell’idratazione dei capelli, cosa buona perché evita i danni da temperatura e tende a preservare la salute dei capelli. Fra i modelli recensiti puoi vedere la Remington S8590 e fra i non recensiti la Braun ST 780. Tutte hanno le scocche abbastanza strette da permette uno styling mosso.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  38. Simona scrive:

    Ciao! Ottimo sito! Spero possiate aiutare anche me!
    Ho i capelli lunghi fino alle spalle. Sono molto fini, e normalmente riesco ad avere una piega liscia anche solo con la spazzola. Cerco una piastra che perfezioni la piega, rendendo lisci in maniera omogenea tutti i capelli. Non la userei in maniera frequente. Sarebbe interessante che all’occorrenza li rendesse mossi.
    Grazie in anticipo!
    ;)

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Simona,

      hai preferenze di budget? Perché ce ne sono alcune che regolano la temperatura a seconda dell’idratazione del capello, deselezionabile, riuscendo a minimizzare i danni da calore anche se non la utilizzerai così frequentemente (ad esempio la Remington S8590 o in alternativa con un range di temperatura più ampio per te che hai i capelli fini la Braun Satin Hair 7 ST 780 ). Per risultati omogenei ti consigliamo una volta acquistata la piastra di passarla su ciocche non troppo larghe e di dividere la testa in sezioni.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

  39. Margherita scrive:

    Ciao,
    vorrei comprare una piastra. Ho letto le varie inserzioni nel forum ma i modelli sono talmente tanti che sono ancora in difficoltà. Non mi sono messa un budget, vorrei fare un acquisto flessibile.
    Caratteristiche richieste:
    1) Vorrei una piastra da poter usare sia per stirare il ciuffo sia per creare un riccio definito per alcune occasioni.
    Attualmente ho i capelli corti circa 7-8 cm, ricci ma non crespi. Dietro li lascio ricci, davanti stiro il ciuffo anteriore e ai lati creo lo spettinato con un effetto all’insù simile a quello a pag 13 del link (http://www.bellissima.imetec.com/it/bellissima-styling-guide-11871.php).
    La seconda pettinatura che ho è con i capelli scalati lunghi fino alle spalle. In qualche occasione mi piacerebbe poter creare quel riccio curato e definito da parrucchiere.

    2) Deve avere una custodia da viaggio, quindi non essere eccessivamente pesante o ingombrante, ed essere abbastanza pratica (la mia manualità è pari a zero, avendo sempre lasciato i capelli asciugare in modo naturale…).

    3)Non il capello secco o sottile, ma vorrei che la piastra non me lo rovinasse. Quindi punterei alla tecnologia ceramica+cheratina, ionizzazione, o qualsiasi cosa me li possa risparmiare.

    4) Avendo ora il capello corto, mi chiedo se sia necessario una piastra stretta o meno.. E l’importanza delle scocche laterale per creare l’effetto all’insu o il riccetto insu definito anche col capello corto?

    5) la possibilità di temperature basse solo per fare la (eventuale) ripassata della piega il giorno seguente.

    La mia attenzione si è soffermata su questi modelli:
    - Imetec B7500,
    - Remington S9500,
    - Braun satin hair 7,
    - Braun Satin Hair 5ESS,
    - Babyliss ST70E,
    - philipps hps 9300
    - Remington keratin therapy S8590
    - Remington S9600
    - Remington S6505
    - Remington 5505
    - Remington 9500 Pearl
    - Imetec B8100
    - Imetec B6200
    - Imetec 1700

    Come vedete sono ancora troppi i modelli.. Grazie!

    • Capellipiastra.it scrive:

      Ciao Margherita,

      allora noi ti consiglieremmo le piastre strette. Se vuoi ottenere stili definiti ti consiglieremmo di utilizzare anche dei prodotti fissanti. Per garantire la salute del capello noi ti consiglieremmo la Remington S8590 dove puoi impostare anche la possibilità che lavori a seocnda dell’idratazione del capello.

      Ciao,

      Il Team di Capellipiastra.it

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Torna all'inizio